Sostieni la divulgazione

Un altro sito di cinofilia?? Ma perché?!

La cinofilia non è una scienza esatta, come la matematica o la chimica.

Così come la psicologia o la pedagogia umana, ha delle correnti di pensiero e delle mode, più o meno sostenute dalla ricerca scientifica e sperimentale. Purtroppo però, nessun cane può dirci se effettivamente gradisce di più un metodo di apprendimento rispetto ad un altro: gran parte della nostra attività resta basata su ciò che abbiamo appreso durante la formazione, i feedback che riceviamo e il rispetto dei nostri valori etici e professionali.

Ho scelto di fare un percorso accademico perché detesto i guru: mi ci vedete a fare sì con la testa davanti a qualcun* che pretende di farmi digerire dogmi su dogmi, senza la possibilità di avere un riscontro scientifico? Ma per l’amor del cielo! E così come non lo accetto io, non dovreste farlo voi: la vita è troppo breve per farsela indirizzare da qualcun altro! Studiate, chiedete, leggete, informatevi, osservate e non smettete MAI di avere spirito critico. Se pensator* e scienziat* che ci hanno preceduto avessero preso per buono tutto quello che veniva loro propinato, a quest’ora vivremmo ancora sugli alberi, concedendo giovani vergini in sacrifico a chissà quale entità superiore per paura che ci annienti!

Ma come si fa divulgazione senza cadere nel tranello del gurismo? Bè, io non so se esiste una regola, quello che posso dirvi è come ho scelto di fare io:

  • Divulgo gratuitamente (accettando solo donazioni tramite la mia pagina di crowdfunding)
  • Non faccio formazione a pagamento
  • Non sforno concetti preconfezionati, bensì racconto e divulgo ciò che dice la scienza, permettendo alle persone di sviluppare spirito critico
  • Utilizzo concetti semplici e chiari, comprensibili sia a chi è del settore, sia ai proprietar*
  • Offro materiale creato personalmente, sotto forma di testi, audio e video

Se non puoi sostenermi tramite una donazione, metti like, salva e condividi ciò che pubblico, sia qui sul sito, sia su instagram. In questo modo aiuterai comunque la divulgazione, in maniera informale e gratuita, così da poter arrivare anche al grande pubblico, quello più importante!

Torna in alto